Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Scuola Secondaria di I Grado Viale della Resistenza di Cesena (FC)
SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO
"VIALE DELLA RESISTENZA"
Via San Colombano, 190 - 47522 Cesena (FC) - Tel. 0547 330326
E-mail: fomm02800v@istruzione.it - PEC: fomm02800v@pec.istruzione.it
Scuola Secondaria di I Grado Viale della Resistenza di Cesena (FC)
Scuola Secondaria di I Grado Viale della Resistenza di Cesena (FC)
SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO
"VIALE DELLA RESISTENZA"
Con il cuore in mano
Insolito laboratorio di scienze per la II M di Borello

Alcuni giorni fa, a conclusione dello studio dell’apparato cardiocircolatorio, grazie al coordinamento della prof.ssa Livia Brighi, la classe II M di Borello ha potuto osservare e maneggiare un vero cuore di maiale. In seguito all’esperienza abbiamo ricevuto questa sintesi, a cura degli alunni, che volentieri pubblichiamo.

Ringraziamo, a tal proposito, il signor Mengozzi (babbo di Linda) per aver procurato il cuore.


 

Venerdì 17 Maggio, durante l’ora di scienze, con la prof Brighi, ci siamo spostati nel laboratorio per vedere il cuore di maiale portato da una nostra compagna. Era da un po’ che ci stavamo organizzando: in classe avevamo già visto un video e avremmo dovuto fare l’esperienza il 14, ma la scuola è stata chiusa per pioggia e abbiamo dovuto rimandare. Inizialmente eravamo un po’ intimoriti, pensavamo che il cuore fosse pieno di sangue e che ci avrebbe “fatto schifo”. Il cuore che abbiamo visto era a forma di cono e aveva davvero dimensioni poco più grandi di un pugno! Esternamente era liscio e di colore rosso scuro. Nella parte superiore si vedevano fuoriuscire grossi vasi color rosa chiaro. Il cuore era già tagliato a metà per motivi di macellazione, quindi la prof ci ha fatto osservare molte cose anche all’interno e ha indicato tutte le parti che avevamo già studiato (o avremmo dovuto studiare!). Mi è piaciuta molto la parte in cui la prof ci ha fatto domande per vedere chi le ricordava e chi no. Guardando il cuore dal vivo abbiamo chiarito molte cose che erano scritte sul libro ma non si capivano molto bene. Dopo aver spiegato tutto, la prof ci ha dato la possibilità di toccare il cuore a turno e tutti noi abbiamo messo i guanti in lattice per non sporcarci. Arrivati a questo punto eravamo curiosi, emozionati e contenti di provare di persona. Al tatto era molto strano: morbido e freddo. La cosa che ci ha colpito di più è stata la differenza di spessore tra le pareti del ventricolo destro e sinistro, ma anche la resistenza delle corde tendinee. Questa esperienza è stata molto bella e mi è rimasta impressa: penso che vedere le cose di persona aiuti l’apprendimento. Osservandolo dal vivo infatti ci siamo resi conto di quanto sia complesso il nostro cuore e come un piccolo muscolo possa dare vita ad un intero corpo!

 

Nelle foto: gli alunni della classe, varie fasi di manipolazione ed osservazione del cuore aperto

C:\Users\client9\AppData\Local\Microsoft\Windows\Temporary Internet Files\Content.Outlook\CPJ5S2Q4\IMG-20190517-WA0028.jpg

C:\Users\client9\AppData\Local\Microsoft\Windows\Temporary Internet Files\Content.Outlook\CPJ5S2Q4\IMG-20190517-WA0001-1.jpg

C:\Users\client9\AppData\Local\Microsoft\Windows\Temporary Internet Files\Content.Outlook\CPJ5S2Q4\IMG-20190517-WA0013-1.jpg

C:\Users\client9\AppData\Local\Microsoft\Windows\Temporary Internet Files\Content.Outlook\CPJ5S2Q4\IMG-20190517-WA0015-1.jpg

C:\Users\client9\AppData\Local\Microsoft\Windows\Temporary Internet Files\Content.Outlook\CPJ5S2Q4\IMG-20190517-WA0004-1.jpg

C:\Users\client9\AppData\Local\Microsoft\Windows\Temporary Internet Files\Content.Outlook\CPJ5S2Q4\IMG-20190517-WA0027.jpg

 


Categoria: I progettiData di pubblicazione: 03/06/2019
Sottocategoria: Progetti didatticiData ultima modifica: 24/06/2019 18:28:27
Permalink: Con il cuore in manoTag: Con il cuore in mano
Inserita da EDVisualizzazioni: 94
Top news: NoPrimo piano:

 Feed RSSStampa la pagina 
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2019 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 276
N. visitatori: 3021339