Calendari e orari attivitÓ didattica
PON 2014-2020

Servizi Online

  • RE Famiglie
  • RE Docenti
  • Google Apps for Education

Sezioni principali


Libri di testo


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 673
Fine colonna 1
 

Notte blu

Evento conclusivo del progetto sulla sicurezza con notte al campo

Concluso in maniera sorprendente, in continuità con la V attivazione dedicata all'acqua, il percorso “Crescere Insieme Sicuri”. Sabato e domenica 27 e 28 maggio, infatti, dopo le esercitazioni mattutine in piscina con i sub, il gruppo di alunni delle classi III si è trasferito al campo base allestito dai volontari della Protezione Civile presso il campo sportivo di Torre del Moro. La situazione rappresentata è stata quella di chi, in seguito a calamità naturale, come da cronaca tristemente nota, si ritrova sopravvissuto ma senza casa. Gli 80 alunni partecipanti, avendo  accettato di collaborare con l'esercitazione di Protezione Civile che aveva nel frattempo allestito il campo, si sono quindi trovati accolti sotto a un tendone mensa per cena, sistemati in tende da 8 del Ministero degli Interni per la notte, con bagni precari in condivisione allestiti in strutture prefabbricate. Alla straordinarietà generale del contesto, soprattutto per gli alunni,  si è poi aggiunta quella del rapporto con i volontari e con la loro capacità di animazione del gruppo, proprio come se qualcosa di tragico fosse successo e gli animi dovessero essere risollevati. Grandi giochi di gruppo, nella serata, sono stati quindi organizzati, all’interno di riferimenti generali che ricordavano gli elementi naturali incontrati nel percorso (terra, fuoco, aria, acqua insieme alle relazioni umane). La domenica mattina, da ultimo, oltre ad alcune esperienze acquatiche condotte dal gruppo sub in una piscina allestita nel campo, alunni volontari e genitori intervenuti  hanno partecipato, insieme ad alcune autorità locali, al toccante momento dell' alzabandiera, dedicato alle vittime dei recenti terremoti in centro Italia, con l'apposizione di una corona a forma di cuore ai piedi della stelo.
Il gruppo, insieme alle prof.sse Claudia Bedin e Giovanna Raggi, in tenda con i partecipanti anche nella notte, ha quindi ricevuto il diploma conclusivo di Aspirante Volontario di Protezione Civile. Il dirigente Marco Ruscelli, ricordando in chiusura un suo desiderio ispiratore alla base del progetto, quello cioè di poter inserire nel curricolo della scuola un breve periodo di servizio gratuito per la collettività, ha auspicato che, già dal prossimo anno, anche per le sedi e per le classi quest’anno non coinvolte, possa partire una nuova edizione del percorso formativo. E che si riaprano  quelle  dimore provvisorie di tela grezza che,  grazie ai volontari, sanno rendere la notte, nonostante tutto, intensamente blu.

 


Categoria: I progetti Data di creazione: 30/05/2017
Sottocategoria: Progetti didattici Ultima modifica: 03/06/2017 15:20:48
Permalink: Notte blu Tag: Notte blu
Inserita da: AF Pagina vista 222 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T